E-commerce sostenibile 


Web e protezione dell'ambiente

E-commerce sostenibile

Inquinamento, green economi e sostenibilità, sono temi sempre più attuali nella nostra vita quotidiana ed allo stesso tempo danno un forte impulso alla nostra economia. Non sorprende infatti, che la maggior parte degli utenti che oggi popolano i principali siti di e-commerce, si dichiarano disposti a pagare un supplemento di prezzo per prodotti sostenibili e green. La sostenibilità ambientale è qualcosa di cui tutti dovremmo tener conto. Una sempre più ampia fetta di popolazione se ne sta già occupando e c’è chi invece, grazie al movimento #FridaysForFuture, ha iniziato da poco.
 
Internet ed inquinamento atmosferico
Chi si occupa di internet e siti web, non è escluso dal doversi preoccupare per l’inquinamento globale. Secondo Alex Wissner-Gross, fisico dell’Università di Harvard, ogni ricerca sul Web crea l’immissione di 7 grammi di CO2 nell’atmosfera, ai quali si devono aggiungere altri 0,02 grammi per ogni secondo di navigazione su Internet.
 
Anche l’e-commerce può essere sostenibile?
Un e-commerce sostenibile, non solo è possibile, ma è anche conveniente. Questo perché molte persone si dichiarano volenterose a spendere di più per prodotti che non inquineranno il nostro ambiente. Il fenomeno della green economy è in aumento soprattutto tra i giovani e i giovanissimi dai 18 e i 24 anni. Ciò fa capire che saranno proprio gli e-commerce sostenibili ad avere la meglio nell’economia del futuro.
 
Come fare per avere un e-commerce sostenibile?
 
  1. Ottimizzazione SEO
Le pagine lente e datate, producono una notevole quantità di gas serra.I siti web con un elevato traffico e una grande quantità di contenuti, possono ridurre al minimo il consumo di dati, ottimizzando le immagini e alleggerendo così i server dei motori di ricerca. Il valore di Page Speed non è quindi solo un indicatore importante per il ranking e la facilità con cui i vostri utenti consultano la pagina, ma stabilisce se il sito web è ecologico o meno.
 
  1. Imballaggi
Senza alcun dubbio, il primo passo da fare per arrivare ad avere uno shop online veramente sostenibile è la scelta di imballaggi eco-friendly per le spedizioni.
Inizialmente è importante ridurre al minimo la plastica e l’imballaggio in generale. Una volta ridotto all’osso, bisogna sostituire quello che rimane con prodotti sostenibili e derivanti da prodotti riciclati.
 
  1. Trasporti
Per le aziende più piccole, potrebbe essere presa in considerazione l’idea di utilizzare una flotta di biciclette per la consegna di buste e pacchi leggeri in zone urbane. Questo comporterebbe, non solo la riduzione di CO2, ma anche dei costi per il carburante dell’azienda stessa.
 
  1. Consegne
Può essere di grande aiuto considerare il coinvolgimento attivo dei clienti nelle decisioni che riguardano le loro spedizioni, in modo da creare fiducia e migliorare l’efficienza. Aumentare l’efficienza significa anche evitare consegne a vuoto. Portare il pacco e non trovare il destinatario, vuol dire infatti dover fare un viaggio doppio, inquinando l’ambiente due volte inutilmente. Un’ulteriore vantaggio potrebbe essere quello di istituire punti di ritrovo in cui i clienti stessi possono andare a ritirare i propri prodotti a piedi o in bici.
 
Tramite un e-commerce sostenibile e ottimizzato, potrete dunque offrire un servizio all’ambiente che vi circonda, contribuendo alla riduzione del surriscaldamento globale, ma non solo. Il trend dell’acquisto di prodotti sostenibili infatti è in forte crescita e sarà uno dei pilastri dell’economia del futuro. Molte persone hanno a cuore questo tema e sono disposte a spendere di più per limitare i disastri causati dall’inquinamento. Il vostro e-commerce dunque non risentirà delle spese iniziale e anzi, potrebbe trarne vantaggio.

Per effettuare le dovute ottimizzazione e contribuire a salvare l’ambiente potete contattare il nostro team di esperti SEO, che saranno felici di aiutarvi.
contattaci
Gentile visitatore, il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte
Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.